Focus - Matera, la lunga estate caldissima: in due verso la fusione. CdS Matera pronto a ripartire, e il Sassi Matera?

Scritto da Roberto Chito  | 
Lo stadio XXI Settembre-Franco Salerno, FOTO: WIKIPEDIA.IT

L’estate del pallone materano entra nel vivo. A meno di clamorose novità dell’ultim’ora dovrebbe scendere a tre il numero di squadre pronte ai nastri di partenza della prossima stagione. Il tutto grazie all’accordo trovato fra Usd Matera e Grumentum che dovrebbe portare alla fusione. Una strada per poter aprire il nuovo corso del club biancoazzurro, dopo l’intenzione dell’avvocato lucano Antonio Petraglia di far calcio a Matera, lasciando la sua Val d’Agri.

Un progetto che ha trovato nell’Usd, l’interlocutore giusto per poter far nascere un progetto univoco e guardare al futuro sotto un’unica bandiera. Infatti, il club materano più apprezzato dalla tifoseria è pronto a questa nuova avventura. C’è la grande possibilità di poter ripartire dalla Serie D, soprattutto dopo che la Figc ha aperto le porte al ripescaggio anche a quei club che non sono ritornati in campo nel proprio torneo di Eccellenza ma che avevano espresso la volontà di ripartire. Fra questi, c’era l’allora Grumentum che adesso potrebbe esordire con il nuovo nome proprio in Serie D.

Il club che nascerà dall’intesa fra Petraglia e Battilomo non sarà il solo materano pronto alla nuova stagione. D’altra parte c’è anche il Città dei Sassi Matera che la scorsa stagione, al momento dell’interruzione era prima in classifica in Promozione. La società del presidente Martoccia non ha assolutamente intenzione di tirare i remi in barca dopo la probabile fusione fra Usd Matera e Grumentum. Anzi, il club materano è pronto addirittura a chiedere il ripescaggio in Eccellenza, sarebbe il secondo dopo quello in Promozione.

Un progetto che si preannuncia davvero ambizioso quello del Città dei Sassi Matera ma ancora top-secret. Punto interrogativo, invece, su cosa farà il Sassi Matera si Alessandro Santorufo. L’avvocato materano non si è ancora espresso sulla progettualità futuro. Club che la scorsa stagione fu ripescato in Prima Categoria e dalla quale dovrebbe ripartire anche in questa stagione.