Cmb Matera - Nitti a MS24.it: "Prova straordinaria, compensate le carenze. Weber? L'anima di questa squadra"

Scritto da Roberto Chito  | 
Il tecnico Lorenzo Nitti, FOTO: SABRINA MALERBA-METACATANIA.IT

"I ragazzi hanno giocato una partita straordinario. A loro vanno i miei complimenti. Senza dubbio credo che sia stata la migliore prestazione fin qui offerta. Abbiamo saputo arginare una squadra molto forte e organizzata, ad oggi più avanti di noi nella preparazione. La mia squadra ha saputo compensare a questa carenza con cuore e grinta e soprattutto organizzazione tattica, gestendo molto bene tutti i momenti della partita". Sono le parole di Lorenzo Nitti, tecnico del Cmb Matera che a MateraSport24.it commenta la bellissima vittoria conquistata dai suoi ieri sera.

SULLA PARTITA - "Siamo stati molto bravi a gestire alcune situazioni come il nostro doppio vantaggio e quando il Catania si è schierato con il portiere di movimento. Inoltre, abbiamo fatto bene anche dopo il vantaggio degli etnei, perché siamo rimasti in partita, l’abbiamo ripresa e siamo riusciti a ribaltarla. Abbiamo gestito tutte le situazioni della partita nel miglior modo possibile".

SU WEBER - "Ha giocato un’altra partita straordinaria ma ci aveva già abituato a questo tipo di prestazioni. È l’anima di questa squadra. È un altro capitano che abbiamo da sempre. È un giocatore fondamentale per noi. Ovviamente non lo scopriamo in questa partita in cui è stato l’uomo decisivo".

SUL MOMENTO - "Vincere è sempre importante. Sono sicuramente arrivati tre punti pesanti. Però, ripeto: da parte della squadra c’è stata una prestazione straordinaria. Una prova che dà ancor di più fiducia e consapevolezza alla squadra. Tutto questo ci dà ancora più energie per il futuro. Dobbiamo continuare su questa strada per cercare di proseguire la striscia di vittorie già dal match di venerdì sera".