Cmb Matera - Ufficiale: Termina la partnership con Signor Prestito. Ma non è un addio all'azienda veronese

Scritto da Redazione MateraSport24.it  | 
Auletta e Costantino, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT

"Dopo più di sei lunghi anni insieme, il Signor Prestito non sarà più il main-sponsor che ha accompagnato le maglie biancazzurre sui campi del futsal italiano e in trionfi memorabili che hanno scritto pagine di storia dello sport lucano", è la nota del Cmb Matera diramata in queste ore con la quale viene annunciato che il Signor Prestito non sarà più lo sponsor principale della nuova stagione e che probabilmente sarà sostituito da un altro marchio.

"Il cilindro arancione della società veronese è apparso sulle prime divise del Cmb a partire dalla stagione 2016-2017. In un tempo di fuga degli sponsor dallo sport, con l'economia italiana che ristagna, il Signor Prestito ha scommesso sui colori e sul progetto del Cmb. Grazie ad un importante sostegno economico, la società veronese ha garantito al club solidità finanziaria e offerto spettacolo ai tifosi biancazzurri portando in Basilicata fenomeni del futsal mondiale. La società diretta e presieduta da Cesare Costantino ha sposato dalla data di fondazione del Club il progetto Cmb e dal primo anno di Serie B è diventato main-sponsor, trasformando la denominazione della società sportiva in Signor Prestito Cmb", continua la nota del club biancoazzurro.

Nonostante questo divorzio, l’azienda veronese non abbandonerà del tutto il progetto del Cmb Matera: "Per la stagione sportiva 2021-22, Signor Prestito continuerà ad essere partner del Cmb con modalità differenti. In base al nuovo accordo, il club potrà accogliere nella crescente famiglia degli sponsor commerciali nuovi principal partner. Cmb e Signor Prestito sono decisi ad andare ancora a braccetto, in modalità diverse ma ancora insieme, inseguendo sempre lo stesso sogno", conclude il club biancoazzurro.