Fc Matera - Ufficiale: arriva la fumata biancoazzurra con il bomber della passata stagione. E' la prima riconferma

Scritto da Roberto Chito  | 
L'attaccante Pietro Mariano Gerardi, FOTO: SANDRO VEGLIA

Una conferma mai stata messa in discussione. Né da parte del giocatore, né da parte della stessa società. E così, la fumata bianca è finalmente arrivata: Pietro Mariano Gerardi, sarà ancora un giocatore del Matera. Dopo aver trascinato i biancoazzurri alla conquista della Serie D a suon di gol, anche in quarta serie l’attaccante lucano è pronto a dire la propria e togliersi diverse soddisfazioni. Firma che è arrivata nel pomeriggio di oggi dopo un accordo già trovato da diverso tempo.

Una Serie D che lo stesso Gerardi conosce molto bene, avendola già disputata diverse volte. Nel Girone H, invece, l’ha disputata prima con la maglia del Picerno nella stagione 2015-16, poi con quella del Madrepietra Daunia per uno scorcio della nuova stagione. Perché da lì si trasferisce nel Girone F, vestendo la casacca del Campobasso nella stagione 2017-18. Gerardi, in quelle avventura non era un vero e proprio bomber. Questa dote offensiva è sicuramente merito del tecnico Antonio Finamore che nell’ultima stagione lo ha trasformato in un vero e proprio rullo compressore. Gerardi, però, in Eccellenza lucana ha vinto davvero diverse classifiche cannonieri, adesso è pronto alla probante avventura in Serie D.

Cresciuto nel settore giovanile della Juve Stabia, adesso a 27 anni si trova di fronte l’occasione più importante della sua carriera: quella di continuare a sorprendere in biancoazzurro dopo l’ultima grande stagione. Continuità che potrebbe sicuramente fargli bene perché conosce ambiente e soprattutto l’allenatore che ha inciso in questo importante score. Gerardi è la prima riconferma del Matera in questa nuova stagione. Un tassello davvero importante in vista del futuro.