Il tecnico Antonio Finamore, FOTO: FEDERICO LONGO
Le Parole

MateraGrumentum - Finamore: "Questi match saranno così ora. Rimonta? Dimostrata tanta solidità"

"È stata la partita che mi aspettavo. Dobbiamo comprendere che sfide semplici, soprattutto contro squadre che si giocheranno la salvezza, non ce ne saranno da qui al termine del campionato. Noi dobbiamo affrontare queste partite con la testa giusta per portare a casa il risultato". È il commento del tecnico Antonio Finamore affidato ai canali ufficiali del club biancoazzurro dopo la vittoria di Venosa.

"Il VeLa con una buona organizzazione e tenacia, ha tenuto i ritmi altissimi nel primo tempo. Noi, invece, abbiamo fatto fatica a trovare le giuste distanze. Troppe cose non ci sono riuscite con la conseguenza che gli avversari hanno trovato troppi spazi da attaccare. Il nostro è stato un primo tempo poco brillante. Ma ci può stare. Negli spogliatoi ci siamo riorganizzati e abbiamo riportato la partita sui giusti binari. I ragazzi sono stati bravi a non farsi distrarre e a rimanere nella partita. Siamo andati anche in svantaggio ma ormai eravamo pienamente nel match e di lì ci siamo espressi sui nostri livelli", continua il tecnico biancoazzurro sul match.

Ennesima rimonta di questa stagione da parte del MateraGrumentum con Finamore che plaude i suoi: "Anche oggi, abbiamo prima stretto i denti e poi vinto bene. È un segnale di straordinaria solidità da parte di questa squadra. Bisogna fare un plauso a questi ragazzi che danno tutto ogni volta che vengono chiamati in causa. Ora ci aspettano sette finali. La testa va alla prossima partita contro il Real Tolve".

Matera Grumentum - Altro giro, altra rimonta: nove minuti bastano per un'altra vittoria. La cronaca
Eccellenza Basilicata - La 23a giornata: Big match alla Vultur, il Latronico riapre tutto. Risultati e classifica
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate