Il tecnico Lorenzo Nitti, FOTO: VINCENZO D'AVINO
L'Intervista

Cmb Matera - Nitti a MS24: "Blackout pagato a caro prezzo. Le assenze? Hanno pesato, ma nessun alibi"

"Purtroppo siamo partiti commettendo degli errori sottoporta. Poi siamo stati bravissimi a riagguantare il 2-2. Abbiamo addirittura sfiorato il vantaggio. Poi abbiamo accusato un blackout. Cosa che non può assolutamente succedere. Questo è il rammarico più grande. Perché nelle condizioni in cui troviamo e contro una squadra come Napoli non è facile recuperare". È l’analisi che il tecnico Lorenzo Nitti affida a MateraSport24.it subito dopo il match di ieri sera perso contro Napoli.

"Quelle di Santos, Oitomeia e Edelstein sono assenze pesanti. Sia per il valore dei giocatori che non c’erano sia perché davanti a noi avevamo una grande squadra. Loro avevano più rotazioni di noi. Nel secondo tempo, sarei ipocrita a dire che non siano pesate. Tuttavia, i ragazzi hanno giocato un’ottima partita. Non possiamo nasconderci dietro le assenze, dobbiamo assumerci le nostre responsabilità. Abbiamo commesso alcuni errori e giustamente una squadra forte come Napoli ci ha punito. Dobbiamo fare i complimenti ai nostri avversari mentre noi dobbiamo imparare dai nostri errori. Non ci resta che ricaricare le batterie e pensare alla partita contro Catania, un altro match molto difficile", continua il tecnico dei biancoazzurri.

Nitti, poi, sul match, conclude: "Credo siano mancati vari fattori. Dal mio punto di vista abbiamo avuto un blackout nel secondo tempo che abbiamo pagato a caro prezzo. Perché ad una squadra come Napoli non è assolutamente semplice rimontare tre gol. Sicuramente questo è stato il momento chiave del match. Inoltre, abbiamo pagato anche qualche disattenzione difensiva. Il dispiace maggiore, però, è non aver concretizzato le occasioni avute. Questo è un aspetto sul quale dovremo lavorare molto".

Cmb Matera - La beffa arriva sul più bello: Napoli cinico, i biancoazzurri vanno ko. La cronaca
MateraGrumentum - Altro giro, altra corsa. Al lavoro per la "finale" di Castelluccio Inferiore
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate