La squadra biancoazzurra, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT
La Copertina

Cmb Matera - Verso la Coppa Italia: i biancoazzurri possono recitare il ruolo della mina vagante del torneo? I motivi

La prestazione contro la Came Dosson di settimana scorsa ha ridato un po’ di fiducia in più in casa biancoazzurra rispetto all’ultimo periodo. La vittoria manca da molto tempo, dal 27 febbraio contro la Meta Catania. Ma è pur vero che quando si parla di Coppa Italia, il discorso è completamente diverso rispetto al campionato. Primo perché si tratta di una nuova competizione. Secondo, perché ogni partita è una finale e ad eliminazione diretta tutto può succedere.

Si dice che il Cmb Matera è la squadra che sta attraversando un momento di flessione rispetto alle altre sette formazioni. Magari la scorsa stagione Cesaroni e compagni si presentavano in un gran momento per poi uscire ai rigori contro il Lido di Ostia. Chissà se in questo modo la situazione può cambiare. Nonostante ciò, per la squadra di Nitti è una grande occasione. Migliorare il ko ai rigori della scorsa stagione ai quarti di finale sarebbe davvero un gran segnale. Perché i biancoazzurri ci arrivano dopo un ottimo girone d’andata in cui hanno concluso quarti. Dunque, possono dimostrare sul campo che quel piazzamento non è frutto del caso. Che ruolo può recitare il Cmb Matera in Coppa Italia? Sicuramente quello della mina vagante.

La giusta outsider che parte a fari spenti e pian piano si conquista un ruolo di primo piano. È quello che sperano Cesaroni e compagni che hanno il modo migliore per scrollarsi di dosso l’ultimo periodo in campionato. Difficile, però, fare pronostici per una competizione dove si giocano tre partite in quattro giorni e dove le forze vanno centellinate. Questo Cmb Matera però, ha tutta l’intenzione di rendere la competizione di Salsomaggiore Terme il più intensa possibile. Perché una grande Coppa Italia potrebbe dare ai biancoazzurri il giusto impulso per terminare nel migliore dei modi il campionato.

Derado Psa Matera - Obiettivo raggiunto: la vittoria sulla MaterVolley consegna i play off ai biancoazzurri. La cronaca
Cmb Matera - Nitti a MS24.it: "Essere qui il primo passo. Pescara? Possiamo archiviare un periodo non bello"
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate