Bocciato LeBron James: ecco quale big preferiscono al King

Brutta bocciatura per LeBron James. Il campione dell’NBA, appena eliminato con i suoi Los Angeles Lakers non è più il primo della lista

LeBron James potrebbe aver terminato la sua avventura con i Los Angeles Lakers. Dopo il titolo conquistato nel 2020, il nativo di Akron non è riuscito a riportare la sua squadra sulla vetta del mondo. Quest’anno è stato costretto ad arrendersi al primo turno dei playoff, battuto da Nikola Jokic e dai suoi Denver Nuggets. Nonostante un’opzione a favore di James da circa 51 milioni di dollari, tra qualche settimana l’ex Cleveland può diventare nuovamente free agent.

LeBron James NBA
LeBron James, grande delusione per lui (Ansa) – materasport24.it

Tutti ricordano l’annuncio in diretta del 2010, quando LeBron, anche in quel caso svincolato, dichiarò attraverso uno show televisivo di aver scelto i Miami Heat. Erano altri tempi, non aveva ancora vinto nessun titolo, ma aveva 26 anni ed era nel pieno della sua carriera.

Oggi è a fine carriera, ma continua a suscitare l’interesse di diverse franchigie NBA, anche se ce n’è una che pare averlo scartato.

I Warriors scelgono Durant e scartano LeBron James?

Con il probabile addio di Klay Thompson, i Golden State Warriors cercano un altro big da affiancare a Steph Curry. Thompson è stato un grandissimo protagonista del ciclo vincente di questa squadra, ma negli ultimi anni ha avuto diversi problemi fisici e la dirigenza non se la sente di prolungare il suo ricco contratto da oltre quaranta milioni di dollari. Con lo spazio salariale liberato, i Warriors potrebbero convincere Kevin Durant a tornare a Golden State.

Kevin Durant Golden State Warriors
Kevin Durant potrebbe tornare a Golden State (Ansa) – materasport24.it

Nelle ultime settimane alcune fonti provenienti dagli Stati Uniti d’America avevano ipotizzato un approdo di LeBron James nella squadra che ha battuto nel 2016 con i suoi Cleveland Cavaliers. Ma sembra proprio che le cose andranno in maniera diversa, perché i Warriors preferirebbero riprendere ancora una volta Durant. L’ex Oklahoma ha altri due anni di contratto con i Phoenix Suns, ma potrebbe essere scambiato in cambio di un paio di giovani interessanti.

Kevin Durant ha giocato con la maglia dei Golden State Warriors tra il 2016 e il 2019, vincendo due titoli NBA. Qualora lo scambio dovesse andare a buon fine, LeBron James potrebbe decidere di finire la carriera a Cleveland o sorprendere tutti e tornare in una squadra competitiva per la lotta all’anello, ma stavolta ad Est. Le prossime settimane saranno decisive per il suo futuro, ma una cosa è certa: the King non ha nessuna intenzione di smettere di giocare.

Impostazioni privacy