Red Bull, caos senza fine: “Vergognoso”

La Red Bull continua a dominare in pista, ma la scuderia austriaca sta affrontando un periodo molto delicato. Ecco cosa è successo

Il Mondiale 2024 è iniziato nel segno del dominio Red Bull. Max Verstappen ha già messo le cose in chiaro, non ha nessuna intenzione di mollare e di lasciare lo scettro ad un altro pilota. Salvo sorprese, anche quest’anno vedremo il pilota olandese vincere la maggior parte dei gran premi, proprio come è successo nel corso della passata stagione. La Ferrari sembra essere un po’ più vicina, ma non è in grado di impensierire i due piloti Red Bull per la conquista del titolo mondiale.

Verstappen Newey Red Bull
Situazione caotica in Red Bull (Ansa) – materasport24.it

Anche se in pista sta andando tutto come da programma, la situazione interna della Red Bull è molto calda. Alcune settimane fa, il responsabile dell’area sportiva Christian Horner ha avuto dei problemi con una dipendente. Il dirigente britannico è stato accusato di molestie sessuali, scatenando diverse polemiche con Jos Verstappen, il padre di Max. Come se non bastasse, è arrivato l’annuncio dell’addio di Adrian Newey a partire dal 2025.

Ralf Schumacher: “Verstappen andrà via dalla Red Bull”

Ralf Schumacher, ex pilota di Formula 1 e fratello di minore di Michael, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sports Deutschland. Oggi Ralf è un opinionista molto stimato e ha espresso la sua opinione sulla Red Bull. Dopo i problemi di Horner, il capo progettista Newey ha annunciato l’addio alla scuderia austriaca. Si tratta di un vero e proprio terremoto all’interno del team che ha dominato in Formula 1 negli ultimi anni, permettendo a Max Verstappen di conquistare tre titoli piloti consecutivi.

Ralf Schumacher Red Bull
Le dichiarazioni di Ralf Schumacher (Ansa) – materasport24.it

Ecco un breve estratto delle parole di Schumacher: “Credo che Max abbia diverse opzioni, l’anno prossimo o quello successivo potrebbe andare via. Per me è certo che voglia andarsene, forse per seguire Newey. La situazione in Red Bull è vergognosa e triste, la squadra sta cadendo a pezzi”. Il riferimento alla battaglia legale di Horner è evidente, si tratta di una vicenda che ha destabilizzato il team sin dal primo momento.

Secondo Ralf Schumacher, quindi, la Formula 1 potrebbe avere dei nuovi equilibri in futuro, soprattutto dopo l’addio di Adrian Newey. L’ingegnere britannico potrebbe approdare in Ferrari a partire dal 2025 e dare vita ad un progetto interessante, coinvolgendo anche Lewis Hamilton e Charles Leclerc. Sembra che la permanenza di Max Verstappen in Red Bull, nonostante un ricco contratto fino al 2028, non sia più così certa come un anno fa.

Impostazioni privacy