Svelato il piano della Ducati per Marquez: scappano due piloti

La Ducati sembra abbia deciso il futuro di Marquez, che potrebbe avere influenze clamorose anche su altri due piloti. Ecco tutti i dettagli

Mentre il futuro di Pecco Bagnaia è già stato deciso, visto che è stato confermato come primo pilota per la squadra principale Ducati nel 2025, la squadra di Borgo Panigale sta ancora discutendo su chi dovrebbe essere il compagno di squadra dell’italiano nella prossima stagione. In questo senso, sono tre i grandi nomi su cui ruotano tutte le discussioni, con tre opzioni differenti e tre scenari completamente diversi che potrebbero creare varie reazioni a catena.

Marquez verso la Ducati il prossimo anno
Marquez, pilota spagnolo – (Foto LaPresse) – materasport24.it

La prima opzione è Bastianini, poi c’è quella di puntare su Jorge Martin oppure tentare il tutto per tutto con il più grande grande talento disponibile, vestendo di rosso Marc Marquez. Di fronte a questa situazione, sarà probabilmente Gigi Dall’Igna a dover prendere la decisione finale. In questo senso, Danilo Petrucci, che è stato in Ducati e conosce bene il modo di lavorare di Dall’Igna, è convinto di conoscere la scelta che farà il capo della scuderia di Borgo Panigale, che se c’è una cosa che vuole è vincere.

Penso che Marc Marquez sarà il prescelto. Mi dispiace per gli altri, ma Gigi non è uno che si lascia scappare un pilota come Marquez. Ha portato la Ducati ai vertici per il suo modo spietato di ragionare, nel senso di dare il massimo per il suo obiettivo”. Così ha parlato Petrucci a GPOne. Insomma, sembra non avere dubbi.

Marquez in Ducati, le conseguenze

Sul modo di pensare di Dall’Igna l’ex pilota italiano è convinto, ma qualche dubbio in più ce l’ha su Pecco Bagnaia, che potrebbe non essere contento nel vedere arrivare un altro grande candidato al Mondiale come Marquez in Ducati. Ecco le parole di Petrucci a riguardo: “Pecco sta vivendo un momento incredibile e sta facendo la differenza quando necessario. Ma non so se sarebbe soddisfatto se Marc arrivasse“.

Marc Marquez in Ducati, addio a Bastianini e non solo
Marquez, pronto a passare in Ducati – (Foto LaPresse) – materasport24.it

Nonostante ciò, ormai tutto fa pensare che, piaccia o meno a Bagnaia, le possibilità che Marquez finisca in Ducati nel 2025 sono più che buone, come conferma lo stesso Petrucci. Una situazione che frustrerà sicuramente Jorge Martin, il quale, pur essendo stato il più grande rivale di Bagnaia, continuerebbe a stare dietro le quinte in Pramac, un’idea che non gli piace affatto, convinto meritare di essere un pilota ufficiale una volta per tutte.

A farne sicuramente le spese sarà Bastianini, che verrà messo definitivamente da parte, anche perché in questo momento sembra non avere le capacità e la velocità del resto dei candidati.

Impostazioni privacy