Svolta di mercato, coinvolto anche LeBron James: colpo di scena

I Lakers valutano una trade clamorosa, attenzione ai giocatori coinvolti e a chi potrebbe arrivare in California.

I playoffs NBA sono giunti alla fase più calda e le squadre sono in lotta per un posto alle semifinali. Boston è l’unica che ha avuto vita facile battendo 4-1 i Cleveland Cavaliers, mentre tutte le altre hanno dovuto faticare di più. Indiana Pacers e New York Knicks sono sul 3-3, stesso discordo per Minnesota Timberwolves e Denver Nuggets. 3-2, invece, per gli Oklahoma City Thunder ai danni dei Dallas Mavericks che, però, giocheranno in Texas Gara 6 per portare tutto a gara 7.

Futuro Lakers
I Lakers cercano rinforzi, ecco lo scenario (ansafoto.it) materasport24.it

Grandi assenti di queste fasi sono, senza dubbio, i Lakers ed i Suns. Lebron James e Kevin Durant hanno entrambi perso al primo turno contro i Denver Nuggets e i Minnesota Timberwolves, e adesso il loro futuro è incerto. Kevin Durant al centro di un progetto già clamorosamente forte che, tuttavia, non riesce a decollare e che, pian piano, sta entrando in un vortice fatto di dubbi e incertezze. I Lakers avrebbero bisogno di qualche rinforzo da affiancare a James e Anthony Davis.

Idea scambio tra Lakers e Suns: lo scenario

LeBron James starebbe addirittura valutando l’addio ai Lakers, ragion per cui i giallognola starebbero lavorando per convincerlo a rimanere. Una delle soluzioni potrebbe essere Donovan Mitchell. L’ex Utah Jazz ha giocato un’ottima stagione a Cleveland e sembrerebbe pronto a fare un passo verso il Re.

Futuro Lakers
LeBron James valuta l’addio, occhio allo scambio che potrebbe convincerlo a rimanere (ansafoto.it) materasport24.it

Attenzione, però, perchè i Lakers hanno in mente un’idea clamorosa: portare Kevin Durant in California. Un progetto clamoroso che vedrebbe coinvolti nello scambio con l’ex Golden State anche D’angelo Russell, Rui Hachimura, Max Christie e la scelta al primo turno del Draft 2029. Difficile comunque, che i Phoenix Suns possano accettare questo scambio, e allora i Lakers potrebbero valutare di inserire nella trade addirittura Anthony Davis.

L’ex New Orleans Pelicans ha concluso la stagione con 24,7 punti, 12,6 rimbalzi e 3,5 assist di media, con percentuali di tiro del 55,6%. Un’ottima stagione, l sua, considerando anche che ha giocato 76 partite, molto più del previsto considerando i problemi fisici che di solito condizionato il classe 1993. Attenzione ai prossimi mesi, perchè l’NBA è abituata a stravolgimenti di questo tipo, e se i Lakers non vogliono perdere LeBron James dovranno fare qualcosa di grosso per convincerlo a rimanere a Los Angeles. In attesa, magari, anche di scoprire se e dove andrà il figlio , candidato al prossimo Draft.

Impostazioni privacy