Marquez ai titoli di coda: Ducati, il verdetto non lascia dubbi

Sono ore cruciali per decidere cosa verrà fatto in casa Ducati. Manca l’ufficialità per una delle scelte più attese degli ultimi anni. 

Il Mondiale di MotoGp è sempre più nel vivo e questo weekend si disputerà il Gran Premio d’Italia con migliaia di tifosi al Mugello pronti per tifare i propri beniamini. I super favoriti sono manco a dirlo le Ducati con il campione del mondo in carica Pecco Bagnaia che vuole accorciare in classifica rispetto Martin e magari vincere davanti ai propri tifosi.

bomba Marquez
Marquez vicino all’addio (Lapresse) Materasport24

Occhio anche al pluridecorato campione Marc Marquez e al giovanissimo talento Pedro Acosta, entrambi molto attesi e pronti a inserirsi nella lotta al titolo. Anche al Mugello si ha comunque grande interesse per il mercato piloti dove le prossime settimane o anche i prossimi giorni potrebbero risultare decisivi. In particolare tutto il pubblico è curioso riguardo la scelta del nuovo pilota Ducati.

Nelle ultime ore sono arrivate interessanti indiscrezioni e ora Jorge Martin sarebbe nettamente il favorito numero uno per la Ducati ufficiale. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport la Ducati ha fatto la sua scelta e l’attuale leader della classifica avrebbe avuto la meglio su Marc Marquez.

Batosta pesante per il grande campione iberico, che, dopo la firma per un anno con la Ducati non ufficiale, credeva molto nelle sue chance. Non c’è la conferma ufficiale, ma intanto Marquez ha parlato e le sue dichiarazioni fanno discutere.

MotoGp, la Ducati ha deciso sul futuro del pilota

Inizialmente Marquez aveva chiarito di volere una Ducati più aggiornata e questo sembrava aprire le porte anche ad un clamoroso passaggio al Team Pramac, Ducati non ufficiale ma comunque con grossi aggiornamenti. Ora Marquez ha specificato le sue intenzioni, di certo non buone per la Ducati:

“Pramac è un team molto buono, anche con Martin sta dimostrando che ha molto potenziale, ma attualmente non è un opzione per me“. Il pilota ha poi proseguito, a pochi giorni dal Gran Premio del Mugello, con queste dichiarazioni ai microfoni della MotoGp:

lotta a due per la Ducati
testa a testa Marquez Martin (Lapresse) Materasport24

“Cerco una moto con le ultime specifiche, questa è la mia priorità. E se in un Factory Team è ancora meglio. Se vuoi lottare per il titolo mondiale devi essere pronto in ogni aspetto e avere tutte le armi a disposizione, soprattutto in un Factory Team”. Parole chiare e che sembrano un messaggio ben definito alla Ducati.

La scuderia italiana dovrebbe aver scelto Martin, ma manca ancora l’ufficialità e Marquez spera ancora. In caso contrario l’addio sembrerebbe davvero inevitabile.

Impostazioni privacy