Vendetta Milan, vinto il derby di mercato: Inter battuta

Il Milan è pronto a chiudere un importante colpo di mercato in vista della prossima stagione beffando l’Inter.

Dopo la delusione di aver visto l’Inter festeggiare lo scudetto in occasione della vittoria del derby, il Milan è pronto a prendersi una piccola rivincita in sede di calciomercato andando a battere i “cugini” nella corsa ad una stella del nostro campionato.

Milan mercato colpo Inter
Milan, si avvicina un colpo: Inter beffata (LaPresse) – materasport24.it

I rossoneri, conclusa la stagione ormai da tempo a livello di obiettivi, sono al lavoro per cercare di migliorare il proprio organico per il prossimo campionato.

La squadra mercato ha individuato quelli che sono i possibili rinforzi da portare nella rosa del 2024/2025 ed i rossoneri sarebbero pronti a beffare i cugini dell’Inter. Il Milan è infatti pronto ad intensificare i contatti con l’agente del calciatore e piazzare il primo affare dell’anno.

Milan, pronta la beffa all’Inter: che colpo

Stando a quanto affermato da TuttoSport, il Milan avrebbe intensificato i contatti con l’agente di Alessandro Buongiorno, difensore classe 1999 del Torino che potrebbe cambiare maglia al termine del campionato in corso.

Milan mercato Inter
Milan, Buongiorno più vicino: Inter battuta (LaPresse) – materasport24.it

La richiesta di Urbano Cairo per il capitano della squadra granata è di circa 45 milioni di euro, una somma difficilmente raggiungibile dal Milan che però potrebbe inserire nella trattativa una contropartita tecnica.

Al Torino piace sempre Tommaso Pobega, centrocampista classe 1999 che fece molto bene durante l’anno passato in prestito in granata con il mediano che viene valutato circa 15 milioni di euro dai rossoneri. Una contropartita che permetterebbe al Milan di abbassare quelle che sono le richieste della società di Cairo.

L’Inter è da tempo sulle tracce del calciatore ma la valutazione fatta dal Torino ha spaventato i neo campioni d’Italia che hanno avanzato una proposta di prestito con obbligo di riscatto. Una formula però che non sarebbe gradita al Torino, intenzionato a cedere solamente a titolo definitivo il difensore della nazionale.

In questo momento quindi il Milan sembra essere in pole per il centrale granata anche se dovrà guardarsi da quelli che sono gli assalti provenienti dalla Premier League.

Il Milan rischia però di perdere un’altra sfida di mercato, questa volta con la Juventus. I bianconeri infatti appaiono in netto vantaggio al momento per quello che riguarda la corsa a Joshua Zirkzee, punta del Bologna che ha attirato l’attenzione di molti club europei.

I bianconeri, forti dell’intesa con Thiago Motta per la panchina della prossima stagione, sarebbero pronti a chiudere anche per il centravanti olandese.

Impostazioni privacy