Sainz fatto fuori: “Non lo prendete”

Il consiglio dell’ex pilota alla scuderia austriaca: il futuro di Carlos Sainz è sempre più in bilico per il dopo Ferrari

Il futuro di Carlos Sainz è ancora incerto, comunque ad oggi lontano dalla Ferrari. Il suo contratto è in scadenza nel 2025 e lo spagnolo si appresta a dire addio alla Rossa.

Sainz: il consiglio dell'ex pilota
Quale futuro per il pilota spagnolo? Il punto della situazione (AnsaFoto) – Materasport24

Le opzioni più concrete per il futuro sembrano essere Audi da una parte e Mercedes dall’altra, anche se nella sua testa resti la voglia di sedersi sul sellino della Red Bull. L’Audi non esclude la possibilità di ingaggiare Sainz, anche se giorni fa si era detto che avrebbe escluso l’ingresso nel team tedesco, che la prossima stagione correrà sotto il nome di Sauber, in attesa di una mossa da parte di Red Bull o Mercedes.

Intanto l’ex pilota di Formula 1 Christijan Albers ha espresso la sua contrarietà alla firma di Sainz per la Red Bull. Quest’ultimo non vedrebbe bene l’accoppiata tra lui e Max Verstappen. “L’avete già visto, quando Albon si sedeva accanto a Max, quanti problemi c’erano…”, ha affermato al De Telegraaf l’ex pilota Albers che sostiene che i due piloti si contenderanno la vittoria. “Sarà una lotta. Perché Sainz è il ‘vecchio’, quel ragazzo che non vorresti avere lì…” ha detto.

“A Miami Sainz è tornato alle sue vecchie abitudini e ha declinato nuovamente durante la gara. Potrebbe anche essere che Sainz stesse facendo il suo lavoro e Leclerc fosse un po’ fuori nelle ultime gare in cui è stato nettamente superato,” ha proseguito.

Interesse della Red Bull per Carlos Sainz

Helmut Marko, consulente della Red Bull, aveva parlato dell’interesse del team austriaco per Carlos Sainz: “Stiamo già parlando con lui, sta vivendo la sua stagione migliore”, ha rivelato in un’intervista alla Kleine Zeitung.

Sainz tra Audi e Mercedes, ma vuole la Red Bull
Torna dopo 4 anni: la Mercedes parcheggia Sainz (LaPresse)-materasport24.it

Il pilota spagnolo della Ferrari lascerà la Rossa al termine della stagione, per fare posto a Lewis Hamilton, e avrebbe ricevuto un’offerta molto redditizia da parte dell’Audi che la Red Bull non può eguagliare o migliorare, secondo quanto riportato dallo stesso Helmut Marko.

Il capo del team Red Bull Christian Horner ha commentato così la situazione di Sainz: “Carlos Sainz è un pilota chiave sul mercato e ovviamente dobbiamo parlare con lui”. Dopo il Gran Premio della Cina, Nico Rosberg ha rivelato a Sky Sport: “La Red Bull ha fatto un’offerta a Carlos Sainz. Ieri ho visto Sainz Sr. parlare con Christian Horner, perché a quanto pare è stato un po’ avaro con l’offerta”.

Un retroscena non indifferente sul futuro del pilota madrileno. Secondo l’ex campione del mondo di Formula 1, Sainz starebbe spingendo per ottenere un paio di milioni in più dalla Red Bull. “La Mercedes, a quanto pare, offre a Sainz solo un contratto di un anno”. Un contratto che Sainz difficilmente accetterebbe di buon grado.

Impostazioni privacy