Destino segnato per Verstappen in F1: prenderà il suo posto

Max Verstappen potrebbe presto fare i conti con un’importante rivoluzione in Formula 1: il suo destino è già segnato? Ecco cosa succede

Verstappen sta vivendo stagioni da super protagonista incontrastato, con il suo regno che è destinato ad estendersi alla quarta annata consecutiva. Eppure all’orizzonte qualcosa potrebbe presto cambiare.

Rischio per il futuro di Verstappen
Cambierà tutto a breve per Max Verstappen (Ansa) – MateraSport24

Ormai dal 2021 è diventato impossibile batterlo. Dopo aver strappato con le unghie e con i denti il titolo iridato a Lewis Hamilton, in un’epica battaglia conclusasi con il Gran Premio di Abu Dhabi, l’olandese ha instaurato il suo regno, che si avvia a regalargli il quarto alloro consecutivo.

Un’escalation paragonabile a quella di Sebastian Vettel tra il 2010 e il 2013, sempre con la Red Bull. Se però in quell’occasione molti parlavano di grandi meriti della vettura, più che del pilota, in questa circostanza il discorso è leggermente diverso. Vedendo la difficoltà che normalmente fa Sergio Perez nello stare davanti alla concorrenza, molto di suo ce lo mette Super Max.

D’altronde sin da quanto era minorenne si attendeva il suo sbarco in Formula 1, con i più esperti che già tessevano le lodi di un talento quasi mai visto prima. Verstappen riporta alla mente i grandissimi del passato, da Senna a Schumacher, che hanno davvero segnato un’epoca nella storia del Motorsport. Come avvenuto anche con queste leggende, però, prima o poi il ciclo vincente ha una fine. Di questo ne è convinto anche il CEO della F1, Stefano Domenicali.

Formula 1, presto il dominio di Verstappen potrebbe terminare: parola di Stefano Domenicali

Domenicali, intervistato ai microfoni di ESPN, ha dichiarato: “Abbiamo assistito nel corso del tempo a tanti cicli in Formula 1, questo però è un fattore che non attira il pubblico”. Ovviamente vedere un solo vincitore per molte stagioni consecutive non è proprio il massimo. L’ex team principal della Ferrari poi aggiunge: “In questo momento Verstappen è il miglior pilota in griglia ma presto forse qualcun altro prenderà il suo posto”.

Domenicali spaventa Max Verstappen
Una rivoluzione che potrebbe mettere fine al dominio di Verstappen (Ansa) – MateraSport24

Insomma anche l’egemonia di un fenomeno come Verstappen ha un’inizio e una fine, come quelle degli altri campioni prima di lui. D’altronde lo stesso Domenicali ha vissuto in prima persona cosa significhi sentirsi imbattibili, assistendo dall’interno al dominio Ferrari dell’indimenticato Michael Schumacher. Nessuno poteva immaginare che dopo 5 titoli la corsa del Kaiser potesse bloccarsi così all’improvviso ed invece c’è sempre un nuovo Fernando Alonso dietro l’angolo.

Impostazioni privacy