L’ammissione che ha commosso tutti: “In lacrime per Nadal”

Il commiato del fuoriclasse spagnolo a Madrid ha emozionato proprio tutti: arriva l’ammissione della campionessa

È un periodo – se ci riferiamo ad un lasso di tempo quantificabile in alcuni anni – di forti emozioni per tutti quegli appassionati di tennis che hanno sognato con le gesta di grandi campioni che hanno già appeso la racchetta al chiodo. O che sono in procinto di farlo.

O che lamentano un tale calo di prestazioni da lasciar pensare che forse si sta avvicinando, a passi da gigante, la fine dell’epopea vincente.

Arriva l'ammissione sulle lacrime per Nadal: tutti commosssi
Rafa Nadal, l’ammissione della sua prima tifosa ha colpito i fans (LaPresse) – Materasport24.it


Stiamo parlando, rispettivamente, dei percorsi di carriera di Roger Federer, Rafa Nadal e Novak Djokovic. I famigerati ‘Big Three’. Coloro che hanno dettato legge nel circuito ATP negli ultimi 20 anni scarsi. Lo svizzero ha già detto ‘basta’ con lo struggente addio di Londra, nel bel mezzo della Laver Cup, nel settembre del 2022.

Accompagnato, nel suo pianto a dirotto, dall’amico-rivale Rafa, l’elvetico ha lasciato un vuoto incolmabile. Più di lui però, quanto meno nell’animo e nel cuore di una delle più forti campionesse del circuito WTA in attività, sarà proprio il campione spagnolo a lasciare un buco difficilmente riempibile.

Un’eredità impossibile da gestire, sebbene la tennista in questione – che lo ha eletto suo idolo da sempre – sia sulla buona strada per essere ricordata come la ‘regina della terra rossa’. Il corrispettivo ‘in rosa’ del cannibale spagnolo.

Si tratta di Iga Swiatek, la 22enne di Varsavia numero uno del mondo e fresca vincitrice del torneo di Madrid, nonché già tricampionessa a Parigi nelle edizioni 2020-2022-2023. La giocatrice, intercettata negli studi di Tennis Channel, ha raccontato le sue emozioni nell’assistere al commiato di Rafa al pubblico madrileno alla ‘Caja Magica’. Le sue parole hanno commosso i tifosi.

Swiatek a cuore aperto: “Mi sono commossa”

Sono ancora giovane, quindi faccio fatica a farmi un’idea di quello che Rafa sta passando nel giocare gli ultimi tornei. Sono convinta che lui sarà un buon esempio in tutto ciò che farà”. 

Arriva l'ammissione sulle lacrime per Nadal: tutti commosssi
La cerimonia d’addio di Nadal a Madrid ha commosso la campionessa (LaPresse) – Materasport24.it

 

Ho guardato tutta la cerimonia a Madrid e ho pianto, ovviamente. Ho provato un mix di emozioni. Lui però sembrava felice, e questa è la cosa più importante”, ha esordito Iga.


Credo che il suo approccio sia quello giusto, perché è un ottimo esempio di atleta soddisfatto per i risultati che ha conseguito, ed impegnato ad aprire un nuovo capitolo della sua vita“, ha dichiarato quella che da sempre può e deve essere considerata la tifosa numero uno del mancino di Manacor.

Impostazioni privacy