L’ultimo scandalo del calcio: indagine interna, ha giocato il fratello gemello

Colpo di scena nel mondo del calcio, scoppia uno scandalo devastante: al posto del campione scende in campo il suo fratello gemello

Il mondo del calcio è in grado di regalare sempre nuove sorprese. Nel corso degli anni abbiamo assistito a scandali di ogni tipo, partite vendute, risultati truccati, bilanci falsati, arbitri corrotti. Le società, sia le più grandi che le più piccole, non si sono fatte mancare praticamente nulla.

Ma uno scambio di persona, fino a oggi, non lo avevamo mai visto. Incredibile ma vero, a quanto sembra nelle ultime partite sarebbe sceso in campo, al posto di un campione, il suo fratello gemello. Una vicenda surreale che ha fatto rapidamente il giro del mondo, destando clamore ovunque.

Ultime notizie calcio
Calcio, colpo di scena: il gemello prende il posto di un campione (Pixabay) – Materasport24.it

Più che una storia vera, potrebbe sembrare la trama di un film, con protagonista un giovane campione che, stanco dello stress derivante dai continui impegni, avrebbe chiesto al proprio gemello di prendere il suo posto. Come se nessuno potesse accorgersi della differenza.

E invece, a quanto sembra, qualcuno se n’è accorto, e adesso per l’ex talento del Barcellona la situazione potrebbe diventare a dir poco problematica. Stando a quanto trapela, le autorità sportive stanno infatti indagando su quanto accaduto, e non è detto che non possa arrivare nei prossimi giorni una sentenza in grado di condizionare il prosieguo della sua carriera.

Scandalo nel mondo del calcio: Edgar Lé manda in campo il fratello gemello

A dar vita a una vicenda a dir poco bizzarra è stato Edgar Lé. Ex Sporting, Barcellona, Lille e Feyenoord, tra le altre, oggi è tesserato con la Dinamo Bucarest, squadra rumena attualmente in lotta per la retrocessione. Evidentemente non particolarmente coinvolto nella sua nuova avventura, cominciata lo scorso febbraio, nelle ultime cinque partite avrebbe deciso di far scendere in campo al suo posto il fratello gemello Edelino.

Ad accorgersi dello scambio di persona, stando a quanto riferito dalla stampa spagnola, sarebbe stato il giornalista Daniel Sendre. Quest’ultimo avrebbe infatti comunicato alla Dinamo di effettuare dei controlli, e la stessa società rumena avrebbe in effetti confermato di essere rimasta sorpresa del fatto che il calciatore non sapesse parlare inglese ma solo portoghese, nonostante i tanti anni trascorsi tra Spagna, Francia, Olanda e Turchia.

Gemello Edgar Le
Edgar Le, colpo di scena: scende in campo il fratello gemello (Ansa) – Materasport24.it

Non c’è ancora l’ufficialità, ma sulla vicenda le autorità rumene stanno indagando. E se la storia dovesse essere confermata, il rischio sarebbe serio, sia per il calciatore che per la stessa Dinamo. Stando a una fonte della federcalcio rumena, come spiegato da iAMsport, non esiste una sanzione specifica per uno scenario del genere.

Tuttavia, è probabile che la società possa pagare perdendo gli 8 punti conquistati nelle cinque partite disputate da Edelino, a meno che non riesca a dimostrare di non essere a conoscenza dello scambio di persona. Non è chiaro invece se per il giocatore (o meglio i giocatori) coinvolto possa essere prevista una squalifica o meno. Difficilmente però potrà passarla completamente liscia.

Impostazioni privacy