“Molto emozionante”: tutti in piedi per Schumacher, video pazzesco

Tutti in piedi per Michael Schumacher: spunta un video pazzesco sul pilota tedesco che sta facendo commuovere i fan

Michael Schumacher è nel cuore di tutti gli appassionati sportivi e non solo, per il suo grande cuore oltre che per quanto fatto durante la sua carriera da pilota. In queste ore il suo nome sta balzando ancora di più alle cronache per un ricordo che lo lega alla pista di Imola, dove domenica si tornerà a correre dopo un anno di stop forzato a causa della grave alluvione che l’anno scorso colpì l’Emilia Romagna.

Schumacher, video pazzesco: "Molto emozionante"
Spunta un video pazzesco su Michael Schumacher: ecco a quando risale – (ANSA) – materasport24.it

Sono diversi i tifosi e addetti ai lavori che in queste ore stanno ricordando il pilota tedesco per quanto avvenuta su questa pista nel 2003, quando il Gran Premio si chiamava ancora di San Marino. Spunta un video pazzesco in merito alla sua prestazione di quei giorni.

La vittoria, naturalmente, andò al pilota tedesco e non poteva essere altrimenti considerando quanto fosse grande il suo dominio in quegli anni. Un Mondiale vinto dopo l’altro a testimoniare la forza di uno dei piloti più forti di tutti i tempi. Ma perché viene ricordato con maggior insistenza proprio quel Gran Premio di Imola 2003?

Tutti in piedi per Schumacher: quanta emozione, video pazzesco

La risposta è molto semplice: il pilota aveva appena perso la mamma, poche ore prima. La signora Elisabeth era venuta a mancare a soli 54 anni a causa delle complicazioni derivanti da un brutto tumore con il quale era in lotta da tempo. Schumi, al pari del fratello Ralf, aveva deciso comunque di partecipare al Gran Premio, con la morte nel cuore.

Tutti in piedi per Schumacher, video emozionante
La Ferrari guidata da Michael Schumacher durante le prove di quel Gran Premio di Imola 2003 – (ANSA) – materasport24.it

Fu così che il campione della Ferrari vinse la tappa e mise a segno la sua prima vittoria nel 2003 che non era partito al meglio per lui. Un successo che, probabilmente, si rivelò essere decisivo per la conquista dell’intero Mondiale a fine anno, vinto con soli due punti di vantaggio su Raikkonen.

Il successo di quel giorno è storia, con il tedesco che fu esentato da ogni sorta di celebrazione post gara, salendo solo sul podio visibilmente provato ma senza toccare champagne o esultare o prendere parte alla conferenza stampa successiva. Terminato il Gran Premio volò in Germania per l’ultimo saluto alla madre.

Daniel Valente di The Score ha pubblicato un video ricordo di Schumacher inerente proprio a quel weekend sul proprio profilo X: “Michael Schumacher conquista la pole al GP di San Marino 2003 utilizzando la Ferrari F2002 – la vettura dell’anno precedente – con un giro affascinante. Schumacher ha poi ottenuto una vittoria molto emozionante il giorno successivo alla morte di sua madre poche ore prima della gara”.

Impostazioni privacy