Montoya e Schumacher: il clamoroso retroscena

Una rivalità incredibile che avrebbe potuto portare altro: Montoya-Schumacher, spunta il pazzesco retroscena

Dal 2000 al 2004 la Formula 1 fu decisamente cannibalizzata da Michael Schumacher e dalla Ferrari. Cinque titoli mondiali piloti vinti dal ‘Kaiser’ che si attestò, di fatto, come uno dei piloti più vincenti di sempre.

Montoya e Schumacher: il retroscena è pazzesco
Rivelazione clamorosa: c’entrano Schumacher e Montoya (LaPresse) – Materasport24.it

Sette totali per Schumi nella sua incredibile carriera, negli anni di avverarsi tosti e talentuosi che fecero di tutto per metterlo in difficoltà. A volte, ai limiti dell’accettabile. Duelli accesi nei quali il più delle volte l’ex ferrarista ebbe la meglio.

Tra i grandi rivali del tedesco vi fu sicuramente Juan Pablo Montoya, uno dei talenti più veloci nei primi anni 2000 che diede a Michael del filo da torcere con la sua BMW Williams.

Una rivalità davvero aspra in pista, portata avanti dai due, con Montoya che, come lui stesso ha recentemente dichiarato, non si è mai fatto intimidire dall’ombra ingombrante di Schumi nella quale ‘affogavano’ gli altri colleghi in pista.

Che il colombiano sia stato pilota di carattere, che si sia spinto ai limiti pur di mettere i bastoni tra le ruote al ferrarista, questo lo dicono i libri di storia della Formula 1.

Ma ci sono scenari che non hanno mai visto una concretizzazione effettiva e che avrebbero potuto riguardare – in questo caso – proprio Schumacher e Montoya.

E se al momento il sette volte campione del mondo vive una vita difficile viste le sue condizioni di salute critiche – o quasi – dopo l’incidente di Meribel, per il colombiano è sempre il momento di tornare a parlare e far discutere.

La rivelazione arrivata per bocca dello stesso colombiano nelle scorse ore è decisamente clamorosa.

Montoya-Schumacher, no secco: rivelazione choc

Montoya torna a parlare e lo fa in maniera chiara, netta, discutibile. Come consueto il colombiano ha sganciato una vera e propria bomba che riguarda direttamente Michael Schumacher e la Ferrari.

Montoya e Schumacher: il retroscena è pazzesco
Schumacher e Montoya: rivelazione incredibile (LaPresse) – Materasport24.it

Durante la trasmissione ‘MontoyAS’ l’ex pilota della Williams ha rivelato un retroscena di mercato assolutamente pazzesco. Pare infatti che la Ferrari, in quegli anni nei quali Montoya dava del filo da torcere a Schumi, avesse pensato a lui come secondo del sette volte campione del mondo. Una rivelazione che ha lasciato esterrefatti proprio tutti.

“In occasione di un podio a Monza Ross Brawn mi disse che gli avrebbe fatto piacere avermi con loro alla Ferrari, ha rivelato Montoya nello stupore generale in studio. “Ho detto no, grazie“, ha ribadito. E quando gli è stato chiesto il perché, l’ex pilota è stato schietto come al solito.

Perché lì c’era Schumacher“, ribadendo come non avrebbe mai accettato di fare il secondo del ‘Kaiser’.

Impostazioni privacy