Immagini terribili: Zanardi, il video che gira su X

Zanardi, il video sta facendo il giro del web e lascia tutti di stucco: incidente choc, le immagini sono fortissime

La vita di Alex Zanardi è stata caratterizzata da due importanti, gravissimi, sfortunati incidenti. Il mondo dello sport non ha però dimenticato il talento bolognese che ha saputo reinventarsi, anno dopo anno.

Zanardi, spuntano tremende immagini su X
Zanardi, che tragedia: spuntano le immagini (LaPresse) – Materasport24.it

Adesso, col silenzio che sui social si fa sempre più assordante, in pochissimi conoscono le condizioni di salute di Alex. Il destino, beffardo, lo ha messo davanti ad una nuova importante sfida: una sfida che in pochi avrebbero potuto superare. Dopo l’amputazione delle gambe, Zanardi era diventato un campione di handbike, quattro volte oro olimpico tra Londra e Rio de Janeiro.

Il 19 giugno 2020 però lo spaventoso incidente in Toscana, sulle stradine di Pienza, quasi lo uccise. Lo scontro frontale con un camion, i soccorsi immediati ed una situazione di salute nuovamente critica. Da allora, si è saputo poco di lui.

Ma il passato di Alex Zanardi è stato caratterizzato anche e soprattutto, negli anni ’90, dalla Formula 1. Le corse sono state parte integrante della sua vita per tantissimi anni e sul web da ormai diverse ore sta circolando un video che ha lasciato di stucco i fan.

È stato protagonista nel 1991 con la Jordan, nel 1992 con la Minardi e nel 1993-94 con la Lotus. Proprio in occasione di quella sua ultima avventura in F1, c’è un episodio che ha lasciato tutti a bocca aperta.

E le immagini trapelate non fanno altro che confermare quanto detto: immagini terribili con Alex Zanardi ancora una volta al centro di tutto.

Video da brividi: Zanardi choc

Era il 1993 e andava in scena, il 25 aprile, il GP di San Marino. Un Gran Premio che riservò parecchi colpi di scena giro dopo giro come, tra gli altri, il ritiro del grande Ayrton Senna.

Un Gran Premio che fu vinto da Alain Prost, con Michael Schumacher al secondo posto. Quell’anno fu proprio Prost a laurearsi campione del mondo, con la Williams a vincere il campionato costruttori. Zanardi a San Marino fu vittima di un particolare e pericolosissimo incidente: sul rettilineo, infatti, come si evince dalle immagini la sua vettura andò letteralmente a fuoco.

L’ex pilota perse anche uno pneumatico, il posteriore sinistro, prima di frenare la sua corsa nella ghiaia e ritirarsi definitivamente. Una scena pericolosa ma spettacolare: con i tifosi che rimasero col fiato sospeso.

Impostazioni privacy