Triangolo Juve, Milan e Napoli: nuovo bomber da 40 milioni di euro

Juventus, Milan e Napoli si sfidano sul mercato per uno dei nuovi bomber europei: il cartellino si aggira sui 40 milioni e c’è tanta concorrenza

Le tre big del calcio italiano hanno tutte bisogno di rifarsi il look in attacco e avrebbero individuato un nome che può fare al caso loro. La squadra di appartenenza non ha davvero problemi economici e non intende scendere sotto la cifra richiesta.

Duello Milan Juventus sul mercato
Milan, Juventus e Napoli si sfidano per un bomber (Ansa) – MateraSport24

Sembra esserci un minimo comune denominatore tra le big di Serie A, ovvero la ricerca di un bomber. Se l’Inter sotto questo punto di vista sembra aver trovato la quadratura del proprio cerchio, grazie a Lautaro Martinez e Marcus Thuram, Juventus, Milan e Napoli sono ancora in alto mare.

Andando ad analizzare i casi specifici si può notare come i bianconeri sono alla ricerca di una spalla per Vlahovic, visto che Chiesa non rende al meglio nel ruolo di seconda punta. Dopo l’addio di Allegri e il probabile arrivo di Thiago Motta il modulo con un solo attaccante potrebbe essere centrale nel progetto tecnico, ma ciò non toglie che un altro 9 vada portato alla Continassa.

Discorso simile per il Milan, che dopo l’addio di Giroud sta sondando il terreno europeo alla caccia di un bomber di razza. Per sostituire il francese non ci si può accontentare di un giovane in rampa di lancio, serve qualcosa di più concreto.

Uno dei nomi che girano, così come per la Juve, è quello di Joshua Zirkzee, ma le richieste del Bologna sono piuttosto alte. Alla lista dei club a caccia di numeri 9 si aggiunge anche il Napoli, che diventerà probabilmente orfano di Osimhen nel giro di un mese. Il nigeriano è destinato alla Premier League.

Se c’è un profilo che mette tutti d’accordo anche in Serie A è quello di Artem Dovbyk, centravanti ucraino in forza al Girona.

Nome nuovo per le big italiane: in attacco è caccia ad Artem Dovbyk

Il club rivelazione della Liga, qualificatosi per la prossima Champions League, ha condotto una stagione fantastica, anche grazie ai gol del suo numero 9. Dovbyk non è più giovanissimo, visto che parliamo di un classe ’97, ma può vantare una discreta esperienza anche con la propria nazionale (25 partite e 8 gol).

Dovbyk nel mirino dei club italiani
Un nome nuovo per l’attacco delle big italiane (Ansa) – MateraSport24

In questa stagione ha messo a segno la bellezza di 20 reti nella Liga, trascinando di fatto il piccolo club di proprietà della galassia del City Football Group (che gestisce anche il Manchester di Guardiola) al podio della Liga.

Dopo averlo acquistato la scorsa estate per circa 7 milioni di euro più bonus dal Dnipro, ora il Girona potrebbe venderlo per 40 milioni, realizzando una maxi plusvalenza. Juventus, Milan e Napoli hanno già chiesto informazioni a riguardo, ma per il 27enne ucraino non manca la concorrenza della Premier League, più munifica nel pagamento dei cartellini.

Impostazioni privacy