Addio Checo Perez: spunta il fattore a sorpresa

Il futuro di Sergio Perez sotto la lente d’ingrandimento: spunta un fattore che può cambiare le carte in tavola

Il mercato piloti sta esaltando milioni di tifosi di Formula 1 che in vista del 2025 potrebbero davvero rimanere a bocca aperta. Perché una rivoluzione – o quasi – in arrivo nel paddock e potrebbe riguardare pure la Red Bull.

Addio Perez: arriva la svolta inattesa
Red Bull-Perez, svolta per il rinnovo: così cambia tutto – Materasport24.it

La Scuderia di Milton Keynes sta facendo i conti con una serie di importanti cambiamenti che fino a qualche tempo fa sembravano impossibili da ‘affrontare’. In primis l’addio di Adrian Newey, storico progettista sulle cui spalle è nato il capolavoro Red Bull che ha portato Verstappen a vincere senza troppi problemi gli ultimi tre mondiali.

Occhio, però, perché pure l’olandese è finito in un vortice di indiscrezioni che lo vorrebbero molto presto alla Mercedes. Toto Wolff, nel disperato tentativo di rimpiazzare degnamente Hamilton finito alla Ferrari, non smette di pensare a Max: e la proposta filtrata nelle ultime settimane da 150 milioni annui sarebbe a dir poco pazzesca.

In casa Red Bull tiene però ancora banco la situazione spinosa riguardante Sergio Perez, in scadenza a dicembre 2024 e al momento virtualmente senza squadra per il 2025. Per l’ipotesi rinnovo con la Scuderia di Milton Keynes, spunta un fattore impossibile da ignorare.

‘Gpfans.com’ fa il punto su Sergio Perez, visto che il messicano come anticipato non ha ancora rinnovato il suo contratto in scadenza a fine 2024 con la Red Bull. Il buon inizio di stagione sembrava spingere verso l’accordo, senza troppi problemi.

Ma il recente weekend di Monza, che ha visto il pilota della Red Bull in grandissima difficoltà, sembra aver mischiato le carte in tavola. Ed in questo momento il prolungamento oltre il 2024 non è affatto scontato. Anzi…

Addio Red Bull: Perez, svolta improvvisa

A tal proposito il pilota Jolyon Palmer ha parlato riguardo al futuro di Perez: “Il momento decisivo si sta avvicinando per tutti i protagonisti del mercato piloti. È il momento migliore per assicurarsi un risultato che avrà conseguenze per il futuro“. Palmer ha ribadito come nei prossimi impegni il messicano si giocherà la permanenza alla Red Bull: se dovesse fare bene, il rinnovo non sarebbe un grosso problema.

Addio Perez: arriva la svolta inattesa
Red Bull, addio Perez: così cambia tutto (LaPresse) – Materasport24.it

E soprattutto riguardo a Montecarlo che sono attese risposte di un certo tipo da Checo, apparso decisamente in calo nelle ultime uscite rispetto al compagno di squadra Max Verstappen, un vero schiacciasassi in grado di vincere anche quando la sua Red Bull non è in giornata come accaduto a Imola.

Impostazioni privacy