Ribaltone Sinner-Djokovic: Alcaraz ne è sicuro

Colpo di scena clamoroso nel mondo del tennis, ribaltone incredibile: Alcaraz ne è sicuro, sorpresa per Sinner e Djokovic

Tutto può succedere. In un momento storico molto particolare in cui tutti gli appassionati di tennis attendono con ansia lo storico sorpasso in classifica di Jannik Sinner ai danni di Novak Djokovic, il Roland Garros sta procedendo senza grandi sorprese, con tutti i favoriti ancora in corsa per il titolo. La situazione può però cambiare da un momento all’altro, per tutti. Ne è convinto uno dei candidati numero uno alla vittoria, Carlos Alcaraz.

Ultime notizie Alcaraz
Alcaraz ne è sicuro: sorpresa per Djokovic e Sinner (Ansa) – Materasport24.it

Non si nasconde il due volte campione Slam, ex numero uno al mondo arrivato a Parigi con la ferrea volontà di tornare di puntare a quella vittoria di prestigio che gli manca ormai dallo scorso luglio, da quando a sorpresa superò Nole in una finale di Wimbledon già destinata a rimanere nella storia.

Il French Open è uno dei suoi grandi obiettivi stagionali e farà di tutto per portarlo a casa, anche se i rivali competitivi non mancano, dallo stesso Djokovic a Sinner. Se c’è una cosa di cui però Carlitos è convinto, è che mai come in questo torneo tutto può succedere, tutto può cambiare da un momento all’altro. Un avvertimento per tutti, compresi i due fenomeni che in questo momento lo precedono nel ranking mondiale.

Alcaraz lancia un messaggio a Sinner e Djokovic: colpo di scena incredibile

La seconda settimana di match a Parigi è appena cominciata, e le sorprese sono dietro l’angolo. Le cose, da questo momento in avanti, si fanno serie, impegnative per tutti. E nessuno può essere convinto di avere già la vittoria in pugno. Lo sa bene Alcaraz, che in passato si è più volte fatto sorprendere da avversari di livello inferiore al suo, e che stavolta non ha alcuna intenzione di ripetere l’errore.

Favoriti Roland Garros 2024
Ribaltone Sinner-Djokovic al Roland Garros: cosa può succedere (Ansa) – Materasport24.it

Concentrato come non mai, lo spagnolo è apparso perfettamente a fuoco dentro e fuori dal campo, e al termine del match vinto con l’americano Korda ha voluto mandare un messaggio ai suoi due più grandi rivali, Sinner e Djokovic.

Guai ad abbassare la guardia. Tutti i giocatori ancora in corsa per il titolo hanno, secondo Alcaraz, pari possibilità di arrivare a conquistare il French Open: “La lista di possibili vincitori è ancora lunga. Certo, Jannik, Nole e io stiamo prendendo ritmo e fiducia. Ma c’è grande equilibrio e da qui in avanti vincere sarà impegnativo per tutti“.

Parole che sanno di premonizione e profezia. Anche perché, va ricordato, nessuno dei tre favoritissimi per la vittoria finale è arrivato a Parigi nelle migliori condizioni. Sicuramente i candidati principali alla conquista del secondo Slam dell’anno restano quindi loro tre. Ma un exploit improvviso di un altro dei campioni ancora in corsa, mai come quest’anno, non è da escludere.

Impostazioni privacy