Adesso o mai più: Sainz deve decidere in fretta tra le due offerte

Carlos Sainz, il suo futuro lontano dalla Ferrari sta finalmente per essere scritto: testa a testa per la firma

Non è un mistero che il futuro di Carlos Sainz rimanga, nel mondo della Formula 1, uno dei temi più caldi e interessanti degli ultimi tempi. Per lo spagnolo l’avventura in Ferrari è già agli sgoccioli.

Sainz, addio Ferrari: due team in pole
Sainz è pronto a scegliere: ecco il suo futuro (Ansa) – Materasport24.it

La Scuderia di Maranello ha deciso, per il 2025, di puntare forte su Lewis Hamilton. A farne le spese sarà il pilota spagnolo che negli ultimi tempi si è ritrovato al centro di un mare di rumors riguardanti la scelta più delicata e importante della sua carriera. Sainz non ha mai nascosto il rammarico per chiudere anzitempo la sua storia con la Ferrari.

Ma adesso si guarda, con ottimismo, al futuro. Alla possibilità di rimettersi in gioco, dopo mesi positivi, con una scuderia che creda fermamente nel suo potenziale. Il successo di Melbourne è solo la punta dell’iceberg di un potenziale importante: Sainz lo sta dimostrando, domenica dopo domenica, coi fatti. E finalmente ci siamo.

Dopo mesi di dubbi, di attesa, indiscrezioni e smentite, Carlos Sainz sta per annunciare la scuderia per cui correrà a partire dal 2025. La rivelazione, come riportato da ‘Elgoldigital.com’, arriva dal commentatore di ‘Sky Sports F1’ David Croft, il quale ha svelato con grande convinzione quale sarà la scelta del 29enne madrileno da qui a qualche settimana.

Futuro Sainz, ci siamo: decisione ad un passo

“Il Team Manager della Williams James Vowles è un uomo di grande ispirazione, ha una strategia e gli sta vendendo un sogno“, ha detto Croft sottolineando come alla fine – a sua detta – lo spagnolo firmerà con la scuderia inglese.

Sainz, scelta imminente: due team in pole
Duello per Carlos Sainz: ecco la scelta (Ansa) – Materasport24.it

Dopo essere stato ad un passo dalla Red Bull, alla fine il sogno di correre al fianco di Max Verstappen è sfumato. Il rinnovo di Sergio Perez fino al 2026 ha tolto ogni possibilità a Sainz che, adesso, è rimasto con ‘sole’ due opzioni in mano per l’anno prossimo. Una è rappresentata, come anticipato, proprio dalla Williams che dal 2026 – l’anno della rivoluzione in Formula 1 – utilizzerà motori Mercedes, una sorta di garanzia per il rendimento della futura vettura di Sainz.

Carlos è chiamato a scegliere, però, tra Williams e Audi. La casa tedesca, che subentrerà alla Sauber all’inizio del 2026, sta facendo una corta spietata al numero 55 della Ferrari che fino ad ora ci ha seriamente pensato. Pare che per la decisione più importante della sua carriera non sia stata fissata una scadenza definita.

Croft ha sottolineato come la stabilità del progetto Williams possa alla fine incidere sulla scelta di Sainz rispetto alla Sauber-Audi: non è una questione di soldi. “Per lui, la Williams sarebbe una scelta più chiara”, ha ribadito il commentatore durante l’ultimo episodio del podcast di ‘Sky Sports F1’.

Impostazioni privacy