Il tecnico Lorenzo Nitti, FOTO: CMBFUTSALTEAM.IT-SAVINO
Le Parole

Cmb Matera - Nitti a MS24: "Tante motivazioni. Play off? Nessun calcolo, solo partita per partita"

Roberto Chito Roberto Chito
01.04.2021 19:36

"Non dobbiamo fare calcoli, solamente pensare a dare tutto come abbiamo sempre fatto. Non dobbiamo accontentarci. Poi, se riusciremo a raggiungere i play off bene, altrimenti vorrà dire che avremo sbagliato qualcosa". Sono le parole di Lorenzo Nitti, tecnico del Cmb Matera che a MateraSport24.it, parla del momento che stanno attraversando i biancoazzurri alla vigilia del match contro la Sandro Abate Avellino che potrebbe risultare decisivo in ottica play off.

SULL’OBIETTIVO – "Per la matematica ci manca un punto per entrare nei play off, anche se ad un altro punto di vista potrebbe addirittura non bastare. Noi, però, dobbiamo guardare sempre in alto. Come abbiamo fatto da inizio stagione, bisogna guardare partita per partita per poter provare a raggiungere la migliore posizione possibile. 

SUL MOMENTO – "Veniamo dalla vittoria di Catania, un successo che abbiamo voluto fortemente. Rappresenta un traguardo importante e storico per la società, i dirigenti e noi gruppo squadra. Le final-eight è sicuramente l’evento più belle e importante del futsal italiano, si tratta di una manifestazione stupenda. Siamo molto orgogliosi di esserci. Per noi è sicuramente un’ulteriore iniezione di fiducia ma soprattutto il coronamento di un percorso partito da lontano, fatto di tanti sacrifici. A Catania è stata l’ennesima prova di maturità da parte dei ragazzi che nei momenti di difficoltà non si sono mai abbattuti ma è rimasta unita, riuscendo a portare gli episodi dalla propria parte".

SUGLI AVVERSARI – "La Sandro Abate Avellino è uno squadra fortissima con un tasso tecnico incredibile. Hanno la possibilità di avere doppie scelte di livello altissimo. È una squadra che fa del gioco, dell’uno contro uno e della ripartenza i propri punti di forza. Quindi dobbiamo essere bravi a difenderci al meglio per poter portare a casa i punti".

SULLA SQUADRA – "Stiamo bene anche se un po’ stanchi come normale che sia a questo punto della stagione. Purtroppo perdiamo Wilde che ha avuto un problema muscolare in settimana, oltre a Galliani. Nonostante ciò, la squadra sta bene. Lavoriamo concentrati. In questo momento della stagione al netto di quelle che possono essere le defezioni e la stanchezza, le motivazioni sono talmente tante che mettono da parte tutto il resto".

Cmb Matera - Weber: "Play off obiettivo importante. La Coppa? Felici del traguardo"
Cmb Matera - Nessuna contemporaneità nelle ultime due giornate? Il parere di Nitti
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate