Calcio lucano - Basilicata in lutto: il calcio nostrano la piange la scomparsa del presidente Rinaldi

Scritto da Roberto Chito  | 
Il presidente Piero Rinaldi, FOTO: FONTE WEB

Una bruttissima notizia scuote il calcio lucano in questa serata di metà agosto. Infatti, qualche minuto fa è stata comunicata la morta di Piero Rinaldi, presidente della Lnd Basilicata. Una notizia triste per tutte le società e il calcio di casa nostra, visto che è venuta a mancare una guida davvero importante per tutto il movimento regionale. Rinaldi, com’è noto, era malato da diverso tempo.

Nonostante le sue condizioni di salute non ottimali in questi anni si è sempre battuto per il calcio lucano. Per ultimo, lo scorso inverno, è stato anche rieletto alla guida della Lnd Basilicata. Alla fine, dopo aver combattuto e vinto tante battaglie, purtroppo non è riuscito a vincere quella più importante. Un fulmine a ciel sereno per tutto il calcio lucano. Una morte improvvisa, ancora non si conoscono le vere cause. Sempre che nelle ultime ore ci sia stato un peggioramento delle sue condizioni di salute dovuto ad un infortunio di alcuni giorni fa.

"Il consiglio direttivo, il segretario, gli impiegati, i collaboratori, le società, i dirigenti e i tesserati del Comitato Regionale Basilicata Lnd piangono l’improvvisa scomparsa del presidente Piero Rinaldi e si stringono affettuosamente alla famiglia, alla quale porgono le più sentite condoglianze", è la nota della Lnd Basilicata.