L'attaccante Leandro Martinez, FOTO: SANDRO VEGLIA
L'Intervista

MateraGrumentum - Martinez a MS24.it: "Più otto importante, ma è lunga. I gol? Sono felice"

"Sono quattro partite consecutive che vado in gol. Non posso che essere più soddisfatto di così. Sono molto felice di tutti questi gol messi a segno finora. Però, devo sempre ripetermi. La cosa più importante è il bene della squadra. L’importante è che questi gol sono fondamentali per la vittoria". Parla così Leandro Martinez, attaccante dei biancoazzurri e match winner del match contro il Montescaglioso a MateraSport24.it dove ha analizzato la vittoria sul Montescaglioso di domenica pomeriggio.

"Era una partita molto importante per noi. Sappiamo che soprattutto in casa non possiamo commettere errori. Però, di fronte avevamo un Montescaglioso molto forte. E proprio contro di loro abbiamo perso l’unica partita in questo campionato. Dunque, avevamo una motivazione in più viste come sono andate le cose all’andata. Siamo stati bravi a fare il gol subito. Non abbiamo subito granchè. Pagratis è stato impegnato solo da calcio piazzato. Sicuramente la potevamo chiudere molto prima, però è andata così. Personalmente mi sono divorato altri due gol. Nonostante ciò, l’importante è aver portato a casa i tre punti. Il mio gol? Sinceramente mi sarei aspettato un cross alto, perché Falco solitamente le mette così al centro le palle. Però, è arrivato per terra. Io dentro l’area cerco sempre di attaccare lo spazio giusto. Fortunatamente mi è arrivata la palla sul secondo palo e sono riuscito ad insaccare", continua l’attaccante dei biancoazzurri.

Biancoazzurri che escono dal doppio impegno contro Melfi e Montescaglioso nel miglior modo possibile: "Sapevamo che queste due partite sarebbero state molto importanti per il nostro campionato. Sapevamo che potevamo allungare il vantaggio su entrambe. Sono importanti gli otto punti di vantaggio sulla seconda. Però, sappiamo che la strada è ancora lunga. Tutto può ancora succedere. Dobbiamo andare partita per partita con l’obiettivo di portare a casa la vittoria, senza sottovalutare nessun avversario. D’altronde, sappiamo che le squadre avversarie quando giocano contro di noi danno sempre il massimo per provare ad ottenere un risultato positivo".

Martinez è in un ottimo momento ma con il rientro di Lacarra e l’arrivo di Fernandez sono in tre a giocarsi una maglia là davanti: "Adesso siamo tre centravanti. Con Lacarra ho giocato insieme diverse partite nella prima parte della stagione. Ovviamente sarà una scelta che farà l’allenatore. Noi abbiamo una sana competitività interna. In questo modo il livello della squadra si alza. Però, poi, è l’allenatore a fare le scelte e a decidere chi deve andare in campo".

L’attaccante argentino è rimasto soddisfatto anche della grande risposta dei tifosi biancoazzurri che hanno gremito il XXI Settembre-Franco Salerno domenica pomeriggio: "Emozione immensa aver visto tutta quella gente gremire il nostro stadio. Noi siamo una squadra che dà sempre il massimo in ogni partita. Speriamo che da adesso in poi, i nostri tifosi possano essere sempre più numerosi".

CdS Matera - Un weekend perfetto: i biancoazzurri approfittano del ko dell'Oppido e salgono a più quattro
MateraGrumentum - I marcatori biancoazzurri: Martinez sale ancora e vede la vetta. Bene anche in Eccellenza
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate