L'esultanza dei biancoazzurri, FOTO: SANDRO VEGLIA
La Copertina

MateraGrumentum - Adesso è fuga vera: i sei punti nei due big match lanciano i biancoazzurri

Una spallata definitiva al campionato. Ormai è impossibile nascondersi. Con sei punti nei big match contro Melfi e Montescaglioso, il MateraGrumentum compie un passo significativo verso l’obiettivo Serie D. Al termine del campionato mancano ancora diverse partite e le insidie possono essere sempre dietro l’angolo, ma tutto lascia intendere che il traguardo è ormai vicino. Lo dicono soprattutto i numeri. I quattordici risultati utili consecutivi con tredici vittorie ed un solo pareggio parlano chiaro sul momento che stanno vivendo i biancoazzurri.

Alla vigilia di questo doppio big match si parlava dell’ottima possibilità di portare a casa quattro punti che sarebbe stato un ottimo bottino in vista del futuro. Lobosco e compagni, invece, si sono superati. Hanno ottenuto sei punti hanno lanciato ulteriormente i biancoazzurri in vetta alla classifica. Il resto, lo hanno fatto le prestazioni. A Melfi, una grande partite ha permesso ai ragazzi di Finamore di firmare un ottimo blitz. Sotto dopo pochi minuti, chiunque poteva crollare. Invece il pareggio di Falco e il vantaggio di Dimatera hanno fatto il resto. Episodi che i biancoazzurri si sono andati a cercato. Hanno sofferto ad inizio ripresa e chiuso i giochi con Martinez. Una vittoria pesante. Perché se c’era una partita nella quale poteva essere gradito il pareggio era proprio quella di Melfi. Invece, il colpaccio ha dato un’altra dimensione di quello che si poteva ottenere da questo doppio big match.

Contro il Montescaglioso, infatti, la vittoria non poteva scappare. Una partita completamente diversa rispetto a quella di sette giorni prima. Quella di Marasciulo è una squadra scorbutica che all’andata è riuscita a sfruttare al meglio tutto. Ieri, invece, le cose sono andate diversamente. Martinez è stato bravo a trovare il gol del vantaggio. Certo, ha sfiorato anche la doppietta poco dopo, in un’occasione molto più facile della prima. Il calcio è anche questo. Il MateraGrumentum la poteva chiudere subito. Se dopo un quarto d’ora era già 2-0 o 3-0 non c’era molto da dire. Il calcio, però, non è una scienza esatta. I biancoazzurri sono stati bravi a tenere. Hanno rischiato pochissimo anche se la partita è rimasta sempre in bilico. Anche in questo modo bisogna portare a casa le vittorie, soprattutto in partite che hanno questo peso.

In quindici giorni, il MateraGrumentum ha accelerato ulteriormente e messo otto punti fra sé e la principale inseguitrice. L’ultimo big match che Lobosco e compagni affronteranno sarà quello contro la Vultur, alla penultima giornata. Però, in fino a quella partita i giochi potrebbero essere già fatti. Ovviamente, siamo appena alla terza giornata di ritorno e parlare già di numeri e possibili date per stappare la bottiglia di spumante è davvero prematuro. Sicuramente, i sei punti contro Melfi e Montescaglioso hanno lanciato la fuga del MateraGrumentum che adesso ha davvero un vantaggio importante sugli avversari.

MateraGrumentum - Petraglia a MS24.it: "Tre punti pesanti, ora calma. I tifosi? Grande risposta"
Cmb Matera - Finalmente riparte il campionato: febbraio sarà un tour de force da urlo. Ecco tutte le sfide dei biancoazzurri
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate