Sinner-Berrettini, l’annuncio è doppio: tifosi in festa

Annuncio doppio su Sinner e Berrettini, destinati a essere ancora protagonisti del tennis italiano: ecco cosa li attende

Internazionali di Roma di tennis in corso con, purtroppo, nessun italiano che è riuscito a raggiungere almeno gli ottavi di finale in tabellone. C’erano grandi attese, ovviamente, su Jannik Sinner ma anche su Matteo Berrettini, che sta provando a tornare ai suoi livelli. Entrambi, però, hanno dovuto dare forfait, per la delusione dei tifosi.

Berrettini e Sinner, annuncio doppio
Matteo Berrettini e Jannik Sinner, un duo che può fare ancora grande il tennis italiano – Materasport24.it

Parliamo dei due giocatori che maggiormente hanno dato lustro in questi anni al nostro tennis. Con il giovane altoatesino che sembra, in più, destinato a entrare davvero nella leggenda e che mette nel mirino la vetta del ranking ATP.

Ma non si può dimenticare cosa è stato in grado di dare, nelle passate stagioni, Berrettini, per quasi tre anni nella top ten. Il romano sta provando a ritornare e vuole assolutamente riproporsi ad alti livelli.

Per entrambi, l’obiettivo è esserci al Roland Garros. Sinner sta provando a risolvere i problemi all’anca, Berrettini deve smaltire i postumi di una brutta tonsillite che lo aveva fatto allenare poco nel periodo precedente al torneo di Roma.

Gli obiettivi dei due sono molto ambiziosi. Partecipando a Parigi, Sinner avrebbe grandissime chances di essere numero uno del mondo alla fine del torneo. Berrettini può puntare invece a risalire ancora la classifica, dopo essere tornato qualche settimana fa in top 100.

Berrettini e Sinner di nuovo insieme in Coppa Davis per vincere tutto: Pietrangeli ne è sicuro

Per i due, c’è anche un altro traguardo, nella seconda parte della stagione. Quello della Coppa Davis, che l’Italia ha vinto brillantemente lo scorso anno e in cui Sinner è stato protagonista. Con il ritorno di Berrettini a grandi livelli, potremmo avere una sorta di dream team.

Berrettini e Sinner per rivincere la Coppa Davis
Matteo Berrettini e Jannik Sinner possono aprire un ciclo lungo e fortunato in Coppa Davis (fonte: © LaPresse) – Materasport.it

Un ciclo che potrebbe durare svariati anni, secondo il parere qualificato di Nicola Pietrangeli in una intervista ad ‘Avvenire’: “Non vedo una squadra forte come quella italiana in circolazione. Se Berrettini torna anche solo all’80% del suo potenziale, non ce n’è per nessuno e anche per diverso tempo. Diventerà quasi noioso vincere la Coppa Davis, con loro due e con doppisti come Bolelli e Vavassori avremmo una squadra spettacolare“.

L’auspicio è che la previsione di Pietrangeli possa effettivamente avverarsi e regalare tanti anni di soddisfazioni alla racchetta azzurra.

Impostazioni privacy