La squadra biancoazzurra, FOTO: FEDERICO LONGO
In Primo Piano

MateraGrumentum - Probabile formazione: alcune novità in vista nell'undici? Le ultime

La squalifica di Lobosco apre importanti scenari per quello che potrebbe essere l’undici anti-Latronico. Magari, qualche volto nuovo potrebbe essere proposto dal primo minuto. Con l’intoccabile 4-2-3-1 di Finamore, domani pomeriggio ci potrebbero essere alcune novità rispetto alle scorse settimane.

A cominciare dal portiere. Sì, perché Pagratis potrebbe lasciare i pali a Salerno che tornerebbe così in campo. Il motivo? L’incastro degli under. In questo modo, il 2001 da schierare sarebbe D’Italia in sostituzione a Lobosco squalificato. Mossa non scontata, perché in diverse partite del 2021, Finamore ha schierato anche tre under. Difesa che sarà completata dalla coppia Marotta-Magliano al centro, anche se Dinielli scalpita.

In mezzo al campo, Cordisco e Latorre dovrebbero fare da collante fra difesa e attacco. E in avanti, confermato Lacarra dietro la punta con Gerardi e Falco sugli esterni, la novità potrebbe essere proprio in avanti dove potrebbe essere arrivato il momento di Fernandez dal primo minuto. Valutazioni che saranno fatte in queste ore.

    

COSÌ IN CAMPO?

MateraGrumentum (4-2-3-1): Salerno, D’Italia, Magliano, Marotta, Pellegrini, Cordisco, Latorre, Falco, Lacarra, Gerardi, Fernandez.

MateraGrumentum - I convocati: in ventuno per il Latronico. C'è un'assenza in difesa
Roller Matera Femminile - Altro ko in Eurolega: il Manlleu passeggia facile sulle biancoazzurre. La cronaca
Roberto Chito
Giornalista pubblicista dal 2016. Direttore responsabile di MateraSport24.it, sito d'informazione sullo sport materano con notizie in tempo reale e sempre aggiornate